La Repubblica condanna la Cancellieri! Considerazioni.

La prima. Perchè arrivano, solo a La Repubblica, notizie di intercettazioni che dovrebbero essere coperte da segreto, che, non avendo rilevanza penale, si sarebbero dovuto distruggere? E’ difficile immaginare che il confidente, sempre dal tribunale, abbia interesse a costringere la Cancellieri alle dimissioni, e che, per questo, si avvalga dell’ opera divulgatrice, distruttrice, di La Repubblica? E’ improbabile che la Cancellieri sia invisa a certa tipologia di Magistrati per sua eccessiva attenzione alla questione amnistia?

La seconda. E’ possibile che la “confidenza” in esclusiva risulti utile a La Repubblica per stessa avversione all’ amnistia, ma, soprattutto, a mettere in ancora maggiore difficoltà il governo Letta e, così, favorire il suo pupillo Renzi?!…

La terza. Si può valutare che, questo evidente favorire i piani di Renzi, implichi che La Repubblica abbia risolto la opposta posizione fra De Benedetti e Scalfari (giudizio su Renzi e parteggiare per questi o no), schierandosi con l’editore?

La quarta, e ultima. Perchè continua questo scandaloso, illegale, vergognoso, uso delle intercettazioni?

La Repubblica condanna la Cancellieri! Considerazioni.ultima modifica: 2013-11-15T12:12:57+01:00da zorro1914
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento