Letta: al bambini hanno rotto il giocattolo…

…e si rivolge al mondo, al mondo accusando che “…cattivo! è stato lui!…”. E’ stato Berlusconi a non volere l’eliminazione dell’ IVA! Questa non è l’accusa unica, ma, al momento, pare la più emblematica di una rottura, annunciata però, minacciata, da più lungo tempo. E’ solo, però, che anche lui, Letta, ha creduto di potere praticare la strategia del continuare … Continua a leggere

;MOsse, contromosse, e ora…scacco al Re!

…mi pare proprio il caso di dire. Napolitano aveva immaginato che, esternando con profondo cordoglio, con accorato sconforto, con inquietata coscienza costituzionale, avesse risolto la questione, liquidato Berlusconi, messo all’angolo tutto il PDL! E se n’ era andato a Napoli.  Ma i ministri del PDL si dimettono, giustamente, costretti dai capricci dello statista Letta. Il Premier, credendo di poter ricattare, … Continua a leggere

Che sia un grande Governo…Mah! I Sinistri…

…stanno cercando di spacciarlo per il Governo Salvatutto, anche se lo hanno sempre malsopportato. Ma ora conviene esaltarlo, in modo da rendere più biasimevole che il PDL lo insidi, lo minacci, proprio quando…E seguono balle, falsità, ipocrisie, sulle grandi cose fatte e prossime ad essere fatte… Così, Letta, sino a poche ore fa accusato di non fare nulla, più dal … Continua a leggere

Genialata di Letta: lui chiede la fiducia prima, così…

…mette alle strette il PDL, e Berlusconi. Questi, nei calcoli previsionali del nostro Premier (Napolitano c’entrerà un pochino?…), messi di fronte alla scelta se dare la fiducia o meno, dovranno mostrare le carte di fonte al Paese, invece che decidere nel chiuso di ambienti segreti!…E capirai la segretezza!…Questi stanno sbraitando nelle piazze, tutte, la loro rabbia e le loro intenzioni! … Continua a leggere

Napolitano non è più il Presidente di tutti. Non ha saputo esserlo.

Ha provocato l’esasperazione della lotta fra PD e PDL. E’intervenuto malamente, molto malamente, in un confronto che, adesso, pare irrimediabilmente di guerra. Agisce in modo teatrale, assumendo l’arroganza del Capo assoluto, del Giudice unico che condanna, assolve, a suo unico convincimento.  Acuisce iniziative che rappresenta “inquietanti”, non presentandosi ad un convegno in memoria di De Gasperi, per esaltare il momento … Continua a leggere

Ora Letta va da Napolitano e decidono: la Grande Alleanza!

Che sempre alleanza é!…Anzi, questa è stabile, perchè non tentano di fregarsi reciprocamente. Qui i rapporti sono chiari: Letta riferisce a Napolitano, Napolitano riferisce a Letta, Letta riferisce al Paese.  Non ci sono trattative da imbastire, compromessi da elaborare, trappole da evitare.  In questa larga alleanza, i ruoli sono definiti e netti: Napolitano decide, Letta esegue. E’, come dire?, una … Continua a leggere

I Sinistri si occupano delle “convenienze” di Berlusconi…!

Curiosi certi commenti, da parte di politici, editorialisti, opinionisti, intesi a valutare le convenienze di Berlusconi, e non si capisce se sia per benevolenza, per consigliare, o per immiserire il destinatario delle valutazioni. La terza ipotesi, però, appare la più probabile, perchè troppo compiaciuta appare l’elencazione di soluzioni misere, per le aziende in pericolo, la scelta miserevole di pene inevitabili. … Continua a leggere