Iniziata la fiction della Primarie, a reti unificate.

Le Primarie, saranno la fiction che ci hanno preparato, che ci somministreranno da ora ad ottobre. 

Come tutte le fiction, le Primarie non hanno una trama interessante, non di spessore, ma come per tutte le fiction, questo non ha importanza. Il racconto, infatti, si sviluppa puntata per puntata, ognuna di queste essendo un racconto nel racconto. E’ la valenza di ogni episodio che darà valenza alla fiction. 

Direi che la trama neppure è predisposta, ma sarà definita a fine recita, neppure, quindi, potendosi prevedere. Tutto è incerto, strano, da stabilire volta per volta. Di queste Primarie, difatti, ancora nulla si sa. Non se ne conoscono le regole, quando si dovranno tenere, chi parteciperà. Ma scoprire le regole, conoscere i gareggianti, sarà questa la caratteristica prima della soap-opera.

Sceneggiatori capaci di creare suspence saranno gli stessi attori, i protagonisti della gara e le comparse tutte; registi accorti, esperti nella finzione, nella mistificazione, nella manipolazione, saranno impegnati a suscitare emozioni, a sollecitare il tifo, a indurre a parteggiare, a distrarre da ogni altro avvenimento.

Sarà Renzi contro D’Alema. Sarà Renzi contro Letta. Sarà la Bindi contro Letta, che, però, poi, sarà con Letta per fottere Renzi. Sarà Fare PD di Renzi contro PD Sfatto di D’Alema e Vecchie Glorie. 

Sarà gara vera, incerta fino alla fine, appassionante ed inutile, come è nel nostro italico essere politici.

Sarà gara, ma sempre da fiction, sempre come da Primarie del PD!…

Iniziata la fiction della Primarie, a reti unificate.ultima modifica: 2013-07-07T18:16:26+02:00da zorro1914
Reposta per primo quest’articolo