“L’esercito di Berlusconi”! Ma cos’è?…

Neppure è stato annunciato, già si parla di novella “marcia su Roma”! Perchè, di imbecilli, ce ne sono tanti e molti di questi neppure capaci di mimetizzarsi. Anzi!…Si mostrano a fare gli scandalizzati… Temono, gli imbecilli di cui sopra, o meglio, fingono di temere, che si stia organizzando una sorta di esercito armato, più o meno evidentemente, pronto a scendere … Continua a leggere

Bambini, e già sanno di politica…!

Ieri mattina, al mare, fui attratto da una signora che intimava al suo bambino di uscire dall’acqua. Dopo sollecitazioni rimaste tutte inascoltate, la mammina, esasperata, tono molto più minaccioso, urlò al monello: ti avverto, se non esci subito, chiamo la Bindi!…Sorpreso, pure un po’ perplesso, la guardai e lei mi guardò; poi, scoperto il mio stupore, mi spiegò: l’ha vista … Continua a leggere

La parata gay, ed il sindaco Marino. Sensazione.

La parata è stata quella che ci si aspettava, la prevista. Per quanto affollata, vissuta intensamente, allegra e festosa, almeno alla prima apparenza, non ha sorpreso, non riesce più a sorprendere. I vestiti sgargianti, colorati, esagerati come tutto il resto, volutamente esagerati, sono già conosciuti, per precedenti, uguali ormai, manifestazioni. I canti, le urla, gli slogan le richieste, i rimbrotti, … Continua a leggere

Ooooooh (sorpresa)! Ignazio no Gay Pride! Nooooo…

Non sapevo, saputolo per caso, ma sono rimasto allibito!…Marino, detto padre Ignazio, per sua espressione molto clericale, monacale, non va al Gay Pride! Non ci va! sul serio…non ci va! Come la metteranno i piddini, i Sinistri tutti…Ma! Loro, che per i gay stravedono, li gloriano, pronti a riconoscerli superiori per intelligenza, sensibilità, finezza d’animo, e spirito democratico. Loro che … Continua a leggere

E così, “tomo tomo, cacchio cacchio”, Bassolino ha…

…ha conquistato la prescrizione! E come ha fatto!?…Ha fatto, ha fatto!…Ha aspettato, tranquillo, discreto, silenzioso, per anni. Nessun giornale ne ha parlato, nessuna trasmissione di approfondimento lo ha portato alla ribalta, il PD queste cose le sa gestire…!  Ma, si potrà osservare: ci vuole una certa connivenza, almeno una certa “collaborazione” dei magistrati del caso…, se per anni… E certo! … Continua a leggere

Che poi, noi, PDL, ce ne possiamo pure andare!…

…tutto sommato, dico, a noi chi ce la fa fare?! Vogliono fare i furbi?! Continuare a essere schifiltosi, a fare i preziosi, i nobili decaduti a frequentare gentaglia?! E noi ce ne andiamo…e mica ce lo ha ordinato il medico!… Si atteggiano a responsabili, europeisti convinti, crucchi più dei tedeschi…e lasciamoli fare! Vogliono aumentare l’IVA, vogliono farci pagare l’IMU? E … Continua a leggere

Il PD, proprio non ce la fa ad essere corretto!…

Grande Intesa! A malincuore, certo!, senza entusiasmo, solo per senso di responsabilità, è vero, ma, ad ogni modo, l’accordo è stato conciliato, e va, andrebbe, rispettato.  Ma al PD non riesce di essere di parola, perchè sacrifica il suo onore, per dirla retoricamente ma realisticamente, allo scopo suo sublime di eliminare Berlusconi. Vale tutto, tutto è consentito, pur di raggiungere … Continua a leggere

…Allora la Lega non esiste più!…Si è “normalizzata”…

La Lega, quella che aveva incuriosito, aveva sorpreso, aveva preoccupato, aveva sfidato il mondo della politica, le regole e convenzioni di questa, quella Lega non c’è più!  Ci sono dei segnali, minimi a volte, che sono molto più indicativi, significativi, di quelli più appariscenti, più immediatamente percepibili. Succede così, anche per la Lega. Ridimensionata, anche troppo, da vistosi insuccessi elettorali, … Continua a leggere

Profonde motivazioni giuridiche per la condanne al Cav:!

Dopo quella relativa alla condanna per l’evasione Mediaset, dopo quella per la condanna a seguito della pubblicazione dell’intercettazione a Fassino, dopo quella per la richiesta di condanna al processo Ruby, tutte caratterizzate da profonde riflessioni, logiche giuridiche, tutte quelle hanno un filo conduttore, che le sintetizza e le motiva: a noi, PM e giudici milanesi, Berlusconi sta sul cacchio!…