Il PD. E litigano sempre! E che cavolo!…

Lo spettacolo è sempre più penoso e preoccupante, e sempre più irritante, insopportabile. 
Il Partito che si dichiara il primo, il determinante, non riesce a dare il minimo apprezzabile contributo. E non perchè incapace, ma perchè non riesce a decidersi, perchè inteso a litigare, sempre, su tutto!
Deve scegliersi il Segretario, e litiga. Poi, finalmente, sceglie, applaude all’eletto, ma subito ricomincia a litigare, disconoscendolo. Deve decidere del Governo, ma non sa come comportarsi, e litiga sul doverlo sostenere o evitare che nasca. Pretende il premierato, lo ottiene, lo nomina, ma litiga sul sostenerlo, e per quanto tempo. Deve indicare un programma, ma litiga sulle priorità. Deve allearsi con il M5S, ma litiga su questa scelta. Si decide con il collaborare con il PDL, ma litiga con una minoranza che non vorrebbe. Deve decidere sulle Riforme da fare, ma litiga sul come, su quali fare. Deve sceglier la nuova legge elettorale, che vuole, ma subito per alcuni, senza fretta per altri, e litiga. Deve abolire il finanziamento ai Partiti, ma subito, o meglio dopo, totalmente, o in parte, e litiga. Deve abolire l’IMU, ma è richiesta primaria di Berlusconi, e litiga. 
Il Paese aspetta, disperato, la Gente aspetta, con ansia, e il PD? Il PD litiga…!

Il PD. E litigano sempre! E che cavolo!…ultima modifica: 2013-05-31T13:44:51+02:00da zorro1914
Reposta per primo quest’articolo